Informativa privacy

Informativa privacy ex art. 13 del Regolamento europeo (UE) 2016/679 (di seguito GDPR), relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei loro dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati.

Gen.le utente,

il nostro Studio La informa, quale interessato, che il trattamento dei Suoi dati personali comuni (per es. i dati anagrafici e di contatto) avverrà nel rispetto del regolamento GDPR sopra citato, secondo modalità adeguate ai principi di riservatezza, liceità, trasparenza, correttezza, esattezza, integrità, pertinenza, per il minimo necessario e mediante adeguate misure di sicurezza, sulla base delle indicazioni di seguito riportate:

Titolare del Trattamento
Studio Legale Dalla Riva, nella persona fisica dell’avv. Gianluca Dalla Riva, unico titolare, via Flavio Ostilio n. 14, 32100 Belluno (BL), tel. 0437-950724, fax 0437-292754, e-mail: info@studiodallariva.it pec studiodallariva@legalmail.it.

Dati raccolti
Tramite la piattaforma di studiumline.it saranno raccolti i seguenti dati:
- Nome e Cognome
- Email di contatto
- indirizzo IP, tipo e versione del browser web, sistema operativo e pagine visitate;

Finalità del trattamento
 I dati personali dell’interessato saranno utilizzati per:
a) la gestione del contratto di prestazione professionale in tutti i suoi aspetti contrattuali, amministrativi, fiscali, anche relativi gli aspetti privacy, antiriciclaggio e quanto altro previsto dall’ordinamento giuridico in relazione ad esso;
b) la gestione e miglioramento dei servizi forniti con il sito studiumline.it (seminari e materiali informativi online);
c) per eventualmente accertare, esercitare e difendere i diritti derivanti dal contratto citato da parte del titolare del trattamento in sede stragiudiziale e giudiziaria;
d) per adempiere a qualunque tipo di obbligo previsto da leggi, regolamenti o normative comunitarie, oppure da disposizioni impartite da Autorità a ciò legittimate dalla legge o da organi di vigilanza e di controllo.

Basi giuridiche del trattamento
 Le basi giuridiche del trattamento dei dati personali trovano fondamento giuridico in quanto sono necessarie:
• per adempiere al contratto di prestazione professionale o comunque nell’ambito della fase precontrattuale per l’eventuale stipula del contratto o per rispondere alle richieste del cliente;
• in relazione al diritto di difesa dei diritti del titolare del trattamento in sede stragiudiziale e giudiziaria quale interesse legittimo dello stesso titolare del trattamento;
• per adempiere ad un obbligo legale al quale è soggetto il titolare del trattamento.

Modalità del trattamento
 Il trattamento dei suoi dati avverrà sia in modalità cartacea o con altre forme analogiche, sia in tutto o in parte modalità elettronica, telematica o comunque automatizzata, nel rispetto dei principi sopra indicati. I dati non saranno diffusi.
Periodo di conservazione
 I dati personali dell’interessato saranno conservati:
• per dieci anni dalla cessazione del contratto di prestazione professionale, fatti salvi eventuali ritardati pagamenti dei corrispettivi che ne giustifichino il prolungamento o l’inizio di un contezioso fino alla definizione sostanziale dello stesso;
• In ogni caso, per il tempo più lungo in cui il titolare del trattamento sia soggetto a obblighi di conservazione per finalità fiscali, o per altre finalità, previsti da norme di legge o regolamento, codici dentologici o in relazione ai termini di prescrizione come delineati dalla giurisprudenza;
• Per i dati raccolti con il sito studiumline.it questi saranno conservati fino alla prestazione del servizi forniti e una volta terminati i dati saranno cancellati entro un anno.
Destinatari
 I dati personali dell’interessato saranno comunicati al personale interno autorizzato ed ad altri soggetti esterni, solo in quanto indispensabili per le finalità del trattamento sopra indicate. In particolare i destinatari saranno compresi in queste categorie:
• Dipendenti preposti alla gestione dei collaboratori, compreso il RSPP (Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione) interno o esterno;
• Professionisti, come esperti contabili, consulenti e avvocati, o Società o Associazioni di servizi per l'amministrazione e la gestione che operino per conto del titolare del trattamento.
• istituti bancari e assicurativi che eroghino prestazioni funzionali ai fini sopra indicati;
• autorità giudiziarie o amministrative, per l’adempimento degli obblighi di legge o per far valere un diritto del titolare del trattamento o dell’interessato;
• Società informatiche e consulenti informatici, preposti alla gestione dei servizi informatici e della piattaforma studiumline.
I nominativi dei soggetti nominati responsabili del trattamento saranno disponibili presso la sede del titolare del trattamento.
Trasferimenti dei dati extra-UE
 I dati potranno essere trasferiti anche fuori dall’Unione Europea esclusivamente nel rispetto del capo V del regolamento (UE) 2016/679 a garanzia dell’interessato.

Diritti dell’interessato
 Tra i diritti a Lei riconosciuti dal GDPR rientrano quelli di:
- DIRITTO DI ACCESSO, ossia il diritto di ottenere dal titolare del trattamento la conferma che sia o meno in corso il trattamento dei suoi dati personali e, in tal caso, di ottenerne copia integrale;
- DIRITTO DI RETTIFICA, D’INTEGRAZIONE, DI CANCELLAZIONE ossia il diritto di ottenere la rettifica dei suoi dati personali inesatti e/o la loro integrazione, se incompleti, o la loro cancellazione per motivi legittimi;- DIRITTO DI LIMITAZIONE AL TRATTAMENTO, ossia il diritto a richiedere la sospensione del trattamento dei suoi dati personali, qualora sussistano motivi legittimi;
- DIRITTO DI OPPORSI AL TRATTAMENTO, ossia il diritto opporsi al trattamento dei suoi dati personali qualora sussistano motivi legittimi;
- DIRITTO ALLA PORTABILITA’ DEI DATI, ossia il diritto di ricevere i suoi dati personali, in un formato di uso comune e leggibile e trasmetterli ad un altro titolare del trattamento, se la base giuridica del trattamento sia il contratto e lo stesso sia effettuato con mezzi automatizzati.

Diritto di proporre reclamo
 In caso di contestazioni, Lei ha diritto di proporre reclamo all’autorità di controllo del paese del suo domicilio: per l’Italia l’Autorità Garante per la protezione dei dati personali – www.garanteprivacy.it.

Conseguenze nel caso di mancato conferimento dei dati personali
Nel caso di mancata comunicazione dei dati personali per le finalità sopra menzionate, sarà impossibile dare esecuzione al contratto di prestazione professionale e quindi il rapporto di collaborazione non potrà iniziare o continuare.

Ulteriori informazioni
Ulteriori informazioni sui diritti degli interessati possono essere reperite nel sito internet: www.garanteprivacy.it.


Created with